Descrizione

Un seminario dove percorreremo la Cote d’Or  analizzando la carta dei Cru di ogni singolo comune che incontremo lungo il percorso, approfondendo la storia che ha portato senza interruzione ai giorni nostri, puntando già dagli albori dell’enologia a produrre vini monovietali di altissima qualità per l’aristocrazia mondiale. 
Ovviamente ci soffermeremo sulla geologia della zona, che qui, più di ogni altra parte nel mondo ha un importanza strategica nella qualità di ogni singolo “Climat”

Dodici etichette: sei vini per serata suddivisi equamente tra bianchi e rossi, iniziando dal gradino più basso della denominazione Bourgogne per arrivare ai Grand Cru, passando attraverso meravigliosi Premier Cru. Tra i Grand Cru,  avremo “Les Montrachet”, un cru inarrivabile definito da alcuni critici “il Tesoro nascosto della Borgogna”

In degustazione nel primo incontro:

 

  • Domaine Stéphane Magnien – Morey-Saint-Denis PREMIER CRU “Les Faconnières”
  • Domaine Francois Bertheau – Chambolle-Musigny PREMIER CRU “Les Amoureuses”
  • Domaine Morey – Chassagne-Montrachet PREMIER CRU “Les Caillerets”
  • Domaine Jean-Louis Chavy – Puligny-Montrachet PREMIER CRU “Les Folatières”
  • Domaine Thénard – Chassagne-Montrachet GRAND CRU “Le Montrachet”
  • Domaine Thénard – Vosne-Romanée GRAND CRU “Les Grands Echezeaux”

 

La Borgogna – Seconda parte

Delegazione: Castelli Romani
Contributo unitario: 150,00
Posti rimanenti:

60 disponibili

Date evento:  - 14 Febbraio 2020 -  20:00 23:00