Descrizione

Come ormai consuetudine, ogni anno, affrontiamo un argomento trattato nella lezione dei Distillati del Corso per Sommelier e lo approfondiamo per cercare di capire meglio le tipologie e le sfumature ad esso collegate. 
In questa edizione, ci dedicheremo al Rum. Un distillato, che al pari del whisky ha bisogno di qualche serata in più di un singolo incontro, per essere analizzata. 

Il Seminario, sarà dedicato al metodo di lavorazione della canna da zucchero, l’estrazione del succo e della melassa ed ai relativi prodotti che ne derivano. 
Tre incontri per conoscere il Rum. In ciascun incontro, che può essere frequentato singolarmente o in pacchetto, affronteremo un stile specifico, in modo da poter degustare 4 prodotti per sera ed avere la possibilità di comprendere in pieno lo stile e le differenze con le isole limitrofe. 

Il primo appuntamento è dedicato al Ron.  Stile di Rum tipico delle isole a dominazione spagnola.  E’ pertanto lo stile originario del Rum, il distillato nato dall’elaborazione del prodotto di scarto della lavorazione della canna da zucchero. 
E’ il Rum di Cuba, quello prodotto in piccole partite da produttori locali che da sempre lo abbinano ai loro preziosi sigari, ma è anche quello dei colossi dell’industria del Rum, che hanno invaso e dominano i mercati mondiali. 
Ma è anche il Rum del Metodo Solera, che quando realizzato alla lettera, regala distillati di grande pregio e rara finezza, come alcune inarrivabili selezioni venezuelane del grande Samaroli. 

In degustazione 4 distillati di stile Spagnolo

I distillati in degustazione saranno pubblicati il più presto possibile. 

Il Rum: Lo Stile Spagnolo

Delegazione: Castelli Romani
Contributo unitario: 60,00
Posti rimanenti:

60 disponibili

Date evento:  - 6 Marzo 2020 -  20:00 23:00