Descrizione

Vigne del Patrimonio… e fu amore a prima vista.

Rosa Capece e Antonio Pellegrino, pugliesi D.O.C. trapiantati in Etruria per dare vita al loro sogno di tutta la vita:  produrre uno spumante metodo classico. 

Il sogno prese forma nel 2007 a Ischia di Castro, piccolo magico borgo fra Viterbo, il Lago di Bolsena e la bassa Maremma Toscana.

Nell’ultima propaggine sud del basamento metamorfico della Successione Toscana, a Est dell’anfiteatro formato dal monte Bellino,  poco più a Nord del monte Canino con alle spalle il lago di Bolsena, in provincia di Viterbo. Un geosito di particolare interesse che concorre in maniera determinante alla formazione di un territorio d’eccellenza e altamente vocato per l’allevamento della vite.

E fu proprio lì che Rosa e Antonio posarono occhi e cuori ed è proprio lì che, con l’aiuto di Michele, fratello di Rosa, che s’interessa della vigna,
la loro visionaria previsione è divenuta realtà.

Dalle loro vigne di Chardonnay e Pinot nero ottengono dei metodo classico di eccellente fattura e personalità. Da una piccola parcella coltivata a Cabernet Franc producono l’unico vino fermo dell’azienda, il Vepre.

Antonio Pellegrino, proprietario, ci illustrerà l’azienda.  Catia Panetta, Degustatrice ufficiale AIS, ci descriverà i vini.

I vini in degustazione:

ALAROSA Brut

ALADORO Brut

ALANERA Brut

ANTEPRIMA – Piccola produzione, estremamente limitata, non ancora in commercio.

VEPRE 2015 – Cabernet Franc fermo

VEPRE 2014 in magnum – Cabernet Franc fermo

La prenotazione è obbligatoria.

Per informazioni e contatti: sommelier.valledellValle dell’Aniene@aislazio.it Catia Panetta 3385202536

Eleganza e sostanza nelle bollicine di… Vigne del Patrimonio

Delegazione: Valle dell'Aniene
Contributo unitario: 25,00
Posti rimanenti:

60 disponibili

Date evento:  - 22 Novembre 2019 -  20:00 22:30