Descrizione

Prima degustazione dell’Anno per la Delegazione di Latina,  un approfondimento sul Carignano del Sulcis, vitigno sardo, a cura di Laura Zini, Sommelier Professionista Relatore Abilitato AIS.
Attraverso la Cantina Santadi, ubicata nel cuore del Sulcis, sud est della Sardegna, il racconto del Carignano.
Cantina Santadi, nasce nel 1960. Subito la volontà di vinificare vitigni di tradizione, da uve a bacca rossa.
L’incontro con l’enologo di fama internazionale Giacomo Tachis crea una fusione magica che va ad esaltare il vitigno Carignano ed il terroir del Sulcis.
Ospite il Dr. Raffaele Cani Direttore Commerciale.

In degustazione: 
1 annata di Doc Carigano del Sulcis Superiore Rocca Rubia
4 annate di Doc Carignano del Sulcis Superiore Terre Brune

A breve le annate che proporremo durante la serata,  un excursus di diverse vendemmie a significare il carattere del Vitigno, che pur rimanendo unico ed identitario del Sulcis, si mostra con sfumature diverse, perché sempre diverse son le vendemmie. 

Come nostra consuetudine serviremo un piatto durante lo svolgimento della serata.

Contributo di partecipazione euro 25,00 evento riservato ai Soci ed agli amici dei Soci
Ore 20 Park Hotel la nostra sede

Necessaria la prenotazione (per una migliore accoglienza) direttamente alla Delegata Annamaria Iaccarino 3318104199
sommelier.latina@aislazio.it –

 

La Sardegna del Carignano del Sulcis 

Delegazione: Latina
Contributo unitario: 25,00
Posti rimanenti:

40 disponibili

Date evento:  - 24 Gennaio 2020 -  20:00 23:00